La Netiquette sui social - Il Blog di Produe - Corsi d'informatica e certificazioni ECDL

Esci
Menu
Vai ai contenuti

La Netiquette sui social

Corsi d'informatica e certificazioni ECDL
Pubblicato da in Comportamenti in rete ·
Tags: SocialNetiquetteReteFacebookInstagramWhatsappECDLPericoliPrivacy
I Social sono dei luoghi virtuali dove la gente si riunisce, crea reti sociali, per comunicare, fare scambio di opinioni e dati, con l’utilizzo di una piattaforma on line, che permette di avere un proprio profilo, quindi una propria identità pubblica, e attraverso cui si possono utilizzare impostazioni base della stessa piattaforma, per proteggere la propria privacy.
 
Come nella vita reale, anche questi luoghi virtuali hanno delle regole di comportamento che tutti dovremmo tenere a mente, e che sono appunto identificate come Netiquette.
 
Molto spesso, dimentichiamo di essere in rete con miliardi di persone e che quindi, il nostro comportamento dovrebbe essere tale da non offendere altri utenti, tale da mantenere il rispetto della privacy e lo spazio altrui, e tale da proteggere il proprio spazio.
 
Di seguito elenco alcuni comportamenti che dovremmo fare nostri un pò tutti, me compresa:
 
  • Quando decidiamo di comunicare con un altro utente, se si tratta di cose personali, che potrebbero diventare imbarazzanti per se o l’altro, dovremmo farlo usando la messaggistica privata e non postarlo sulla bacheca dell’altro o sulla propria, magari anche in modalità pubblica.
  • Quando si risponde a qualcuno dovremmo evitare di farlo in maniera maleducata o provocatoria, e soprattutto nello spazio pubblico di un altro. Intanto perché si influenzano negativamente gli utenti che seguono lo spazio di quella persona, e poi perché i panni sporchi, come dice il detto, si lavano in casa.
  • Rispettare la privacy altrui, evitando di taggare persone che non abbiano dato l’assenso, ma soprattutto evitando di postare foto o video che potrebbero mettere in imbarazzo qualcuno.
  • Non creare false identità o iscriversi in qualche gruppo con il nome di un altro. Si chiama furto di identità ed è legalmente perseguibile.
  • Utilizzare la messaggistica con rispetto. Vietato quindi inviare volgarità, catene, inviare messaggi multipli dove tutti possono vedere i dati dell’altro, non scrivere in maiuscolo perché significa che stai urlando ecc..
  • Se metti un post pubblicitario e non sei certo che l’altro possa essere interessato, evita di taggarlo.
  • Non pubblicare foto o video di persone che non sono iscritte sui social e che non possono sapere che tu le hai messe in piazza.
  • Invia richieste e inviti ad eventi o gruppi, solo alle persone che potrebbero essere interessate e non a tutta la lista degli amici.
  • Evita di scrivere cosa stai facendo ogni momento della giornata. Potrebbe non interessare a nessuno ed occuperesti lo spazio delle bacheche altrui.
  • Se trovi un post interessante condividilo con la sua fonte, senza usare il copia e incolla fingendo che sia tuo.

Impara i dettagli degli accorgimenti sopra descritti nel modulo ECDL It Security
                 



Torna ai contenuti